Test di identificazione genetica

   

Il test identificativo del DNA, analizza e descrive   il profilo genetico di un individuo.

Il nostro DNA è unico e irripetibile tranne che nei gemelli monozigoti. Esso rappresenta una sorta di documento di identità assoliutamente preciso, che identifica l’indviduo e permette di riconoscerne le tracce in tutti i materiali con i quali costui viene a stretto contatto.

Sarà anche a disposizione un servizio di comparazione genetica tra 2 profili di DNA per verificarne la corrispondenza  o la relazione di parentela. Nel primo caso ad esempio, si potrà verificare se un soggeto è venuto a contatto o ha lasciato materiale biologico di sua appartenenza su diversi materiali.

Ovviamente non cambia dalla nascita e per tutta la vita. L’analisi del profilo genetico viene eseguito mediante la caratterizzazione genotipica di numerosi “loci” del DNA esaminando in particolare quelle regioni che sono estremamente polimorfiche e variano da individuo a individuo (tali regioni vengono dette microsatelliti o short tandem repeat STR).

Si utilizzano a tal fine metodologie per amplificare il DNA in modo tale di disporre di una grande quantità di materiale genetico che verrà analizzato mediante sequenziatori specifici.

Come per l’esame informativo sul test di paternità, anche per tale etst è possibile praticare un prelievo “a domicilio” consegnando , previo accordi telefonici, campioni biologici di natura diversa, quali capelli, urina, saliva, ecc.

 

L’identificazione del DNA a fini legali
Allorchè si desideri conservare in modo ufficiale il proprio DNA (ad esempio nell’ambito di volontà testamentarie o altri atti notarili o legali) è possibile richiedere una perizia che verrà ampiamente documentata. In tali casi il prelievo dovrà essere eseguito da personale che possa garantirne , attraverso una procedura identificativa corretta, la origine e corrispondenza.
Il nostro servizio garantisce il prelievo da parte di personale sanitario qualificato come pubblico ufficiale sanitario.